Affacciati - Luigi Rusconi
15947
page-template-default,page,page-id-15947,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-8.0,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive
 

Riconosciuta FIAF: H32/2013

Le immagini esposte presso la Biblioteca “Osvaldo Berni” di Riccione, propongono una sequenza di  personaggi: uomini, donne, bambini, che dal fermo-immagine in cui sono ritratti osservano a loro volta, da punti di vista  diversi, terrazzi, balconi, porte, un loro silente interlocutore. Anche il fotografo che osserva è talvolta osservato, interrogato, affrontato ostentatamente o di scorcio . L’immagine diviene perciò rappresentazione di un dialogo silenzioso; dialogo che si estende naturalmente anche al  pubblico della mostra, chiamato a partecipare al gioco degli sguardi e alla loro intima empatica relazione.

                                                                                     Ennio Grassi

 

Il titolo e le parole giocano sull’accento in “affacciàti” (i soggetti delle immagini) e “affàcciati” (l’invito ad ascoltare).